sabato 3 dicembre 2022

Giornata mondiale della gentilezza

 Il 13 novembre si è celebrata la "giornata mondiale della gentilezza".

Per la scuola si tratta di un'occasione preziosa per promuove in questo giorno, ma non solo,  l’attenzione e il rispetto verso il prossimo, la cortesia, la pazienza, la cura, l’ascolto dei bisogni degli altri senza dimenticare i propri.

Quest'anno i bambini della scuola primaria di Sardara hanno voluto estendere questi piccoli gesti anche al di fuori della scuola attraverso l'iniziativa "#un sasso per un sorriso".

Dopo aver dipinto con tanta cura i propri sassolini, ciascuna classe ha individuato una via, una piazza, un parco dove "liberarli", con l'obiettivo di regalare serenità, allegria e tanti sorrisi alle persone che li hanno raccolti.

Le classi quinte


Le classi quarte


Le classi terze


Le classi seconde


Le classi prime


"La gentilezza fa nascere gentilezza"
(Sofocle)

martedì 29 novembre 2022

INNOVATIVE DIGITAL LEARNING - Progetto Fondazione di Sardegna - PON - PNSD

INNOVATIVE DIGITAL LEARNING 

Progetto Cofinanziato da


   

Grazie ai finanziamenti ricevuti il nostro istituto sta realizzando una riorganizzazione metodologica e un’innovazione didattica che stanno consentendo di progredire nella strada intrapresa verso un miglioramento della qualità dell’insegnamento che produce come risultato per gli studenti un approccio positivo al mondo della scuola. Uno degli obiettivi primari è quello di migliorare la qualità della didattica e la motivazione degli studenti, avviando nuove metodologie basate sull’ Innovative Collaborative Learning, utilizzando spazi di condivisione fisici e online sia per produrre che per archiviare contenuti didattici, implementando metodologie e strategie didattiche innovative. 

Grazie al progetto INNOVATIVE DIGITAL LEARNING è stato possibile sviluppare una didattica laboratoriale (Learning by doing) e un Collaborative Learning proficuo, imparando ad utilizzare i dispositivi digitali e le app innovative per comunicare e instaurare rapporti positivi e collaborativi. Attraverso il Coding e la Robotica Educativa si stanno migliorando anche i processi relativi al Problem solving, ponendo le basi per lo sviluppo del pensiero computazionale (computational thinking) e delle competenze chiave europee.

I nostri studenti hanno potuto sperimentare cosa significa programmare attraverso delle motivanti attività collaborative documentate da foto e video.


ECCO ALCUNI MOMENTI SIGNIFICATIVI...



ROBOTICA COLLABORATIVA CON BLUE BOT














PROGRAMMIAMO i robot Codey Rocky ed mBot
nella piattaforma mBLOCK 

ANCHE A DISTANZA :-)

ALLO SCHERMO INTERATTIVO

AL COMPUTER...



ECCO IL NOSTRO PROGRAMMA PER CODEY ROCKY!



COSTRUIRE INSIEME ...

















... e PROGRAMMARE INSIEME... mBOT





ECCO IL RISULTATO DEL NOSTRO LAVORO!


E' STATO BELLISSIMO!!! ; D


UN GRAZIE PARTICOLARE AI FINANZIATORI DEL PROGETTO

"INNOVATIVE DIGITAL LEARNING"











sabato 26 novembre 2022

Robotica educativa trasversale per tutte le discipline

Robotica educativa a scuola


Il nostro Istituto scolastico “Eleonora d’Arborea” in collaborazione con la società OPIFICIO INNOVA – specializzata in Attività educative e formative EdTech a supporto delle competenze STEAM per le scuole medie e in collaborazione della Camera di Commercio di Cagliari e Oristano ha svolto un ricco programma di Robotica educativa sviluppato attraverso vari laboratori.


Il progetto ha coinvolto le seconde, le terze e le classi frequentanti i PON pomeridiani della secondaria di San Gavino per la settimana dal 15 al 18 novembre e interesserà le classi della secondaria di Sardara dal 30 novembre al 2 dicembre.



L’entusiasmo e l’interesse dimostrato dai nostri alunni ha ripagato ampiamente lo sforzo della scuola. Si è vissuta un'esperienza didattica diversa, proposta da esperti esterni che hanno promosso tramite la sperimentazione tecnologica e didattica per la risoluzione di problemi pratici, il funzionamento dei robot e come programmarli per farli muovere.



L’obiettivo principale è stato quello di guidare i ragazzi e le ragazze tramite i laboratori di robotica educativa con Comau e.DO a rafforzare le proprie competenze tecniche, di logica, creatività e matematica attraverso esperienze immersive di didattica attiva, role-playing e simulazioni del mondo del lavoro reale.




 Attraverso la partecipazione attiva dello studente, sono state coinvolte le competenze di team-working, dove centrale è stato saper lavorare ed interagire in maniera costruttiva in un gruppo, ma anche flessibilità, precisione, resistenza allo stress, autonomia, creatività, organizzazione e problem solving, necessarie per poter risolvere le sfide assegnate nei tempi richiesti.

La robotica educativa permette di affrontare percorsi didattici pratici per avvicinarsi alla programmazione informatica e all’apprendimento di materie tecniche come la scienza, la matematica e la tecnologia.

Il percorso ha avuto come obiettivo di rafforzare le Soft Skill:

·           Problem solving e pensiero critico

·           Lavoro di gruppo per progetti ed obiettivi

·           Condivisione, collaborazione e comunicazione efficace

Nel percorso da 4 ore per ciascuna classe di Robotica Educativa Industriale con e.Do, si è potuto interagire e programmare un vero braccio robotico, comprendendo così come operare in sicurezza, come programmare, prendere oggetti, spostarli e pilotare il robot.

Gli ampi spazi e i tavoli attrezzati hanno permesso di operare in totale sicurezza. I vantaggi di questo laboratorio sono stati:

-La robotica non è nuova materia ma strumento interdisciplinare

-La robotica promuove cooperazione, lavoro di gruppo e creatività

-Nella robotica sono racchiusi elementi di meccanica, elettrotecnica, elettronica, informatica.

-La robotica muove un grande interesse verso le STEM e consente il rafforzamento della motivazione degli studenti verso queste discipline.


Si ringraziano le docenti dell’Opificio Innova - Francesca Mereu, Alessandra Boi, Alessia Luca e Carla Pisano



Giornata mondiale della gentilezza

  Il 13 novembre si è celebrata la "giornata mondiale della gentilezza". Per la scuola si tratta di un'occasione preziosa per ...